Testo critico | SOLILOQUIO

“Pensò a quel silenzio perfetto. Anche adesso, come allora, nessuno sapeva dove lei si trovasse. Anche questa volta non sarebbe arrivato nessuno. Ma lei non stava più aspettando. Sorrise verso il cielo terso.” Paolo Giordano, La solitudine dei numeri primi C’era una volta Alberto Giacometti: il volto scavato e scabro … Continue readingTesto critico | SOLILOQUIO

Posted on